Itinerari - Sorano

Dalla cima della collina, le imponenti fortificazioni medievali di Orsini dominano la valle. Il territorio comunale si estende in un'area collinare all'estremità orientale della provincia di Grosseto. Fu dominio degli Aldobrandeschi e poi degli Orsini, e con il vicino castello di Pitigliano, il cui destino era costantemente legato, divenne una forza della famiglia romana nella guerra dei primi decenni del 1400, sia in la seconda metà del secolo, quando fu ripetutamente assediata dalle truppe senesi. Rimase sotto il dominio degli Orsini fino a quando fu definitivamente incorporato nel Granducato di Toscana. Le attività economiche dalle quali derivavano un certo profitto erano quelle della cultura agricola tradizionale e l'arte della tessitura con lini e lana rotante. Attualmente l'agricoltura, nonostante alcune unità vendute per il primato del primario al terziario, rappresenta ancora un'importante risorsa, offrendo principalmente cereali, olive e uva, il territorio è inserito nella produzione del "bianco" a Pitigliano . Accanto all'industria alimentare ci sono laboratori di carpenteria e maglieria.